il pane
CREA IL TUO PANE
Vai ai contenuti

NOVITÀ: PANE DI GRANO DURO CON FIBRE D’AGRUMI

Una novità nel campo della panificazione: è in arrivo il primo pane di grano duro arricchito con fibre d’agrumi. Lo studio, pubblicato sulla rivista internazionale Frontiers in Nutrition, mostra l’importanza delle fibre alimentari che aiutano a mantenersi in salute e contribuiscono a prevenire le malattie cardiovascolari e l’insorgenza del diabete di tipo 2.

COME OTTENERE UNA COTTURA PROFESSIONALE IN CASA?

Come ottenere una cottura professionale a casa? E' meglio cuocere in pentola di ghisa (Dutch oven), terra cotta oppure in forno libero? Non c'è una soluzione migliore, dipende dal prodotto che si vuole ottenere e dalla preferenza personale. Entrambi i metodi sono ottimi a patto di preparare il forno per l'uno o per l'altro. Nei forni professionali per panificazione si ha la possibilità di immettere vapore nella camera di cottura per favorire lo sviluppo del pane, la formazione di una crosta fragrante e la sua corretta colorazione.

PANE LIEVITATO IN ACQUA

La rivoluzione della lievitazione arriva dalla Sardegna: pane e pizza lievitate in modo naturale, senza frigorifero ma solo con acqua.
Basta l’acqua alcalina per far lievitare bene l’impasto di pane e pizza, renderlo digeribile e dire addio al passaggio in frigorifero con il duplice risultato: paste lievitate e digeribili in modo sano e un taglio ai costi per gli imprenditori e panificatori.

COME CONSERVARE IL PANE

Di seguito troverai numerosi suggerimenti su come conservare il pane, come congelare il pane e su come rinfrescare il pane in modo che abbia un sapore come appena sfornato.
Ci sono diversi modi per conservare il pane,
Il metodo che ti spiego ora ti garantirà di mantenere la crosta croccante il più a lungo possibile.
Mi riferisco però al pane artigianale, fatto in casa, non al tipico panino del supermercato.

COME FARE I TAGLI DECORATIVI SUL PANE

L’origine del Taglio nella cultura popolare quando fare il pane in case era una consuetudine, l’incisione a forma di croce sull’impasto era quasi un rito. Secondo la tradizione popolare affinché il pane lievitasse in modo corretto era obbligo incidere l’impasto con una croce, una benedizione di buon auspicio per la riuscita del pane. Ma come spesso accade, le superstizioni hanno un fondo di verità.

Ambassador panificazione per

filiera italiana biologica
Created  by Vito Antonio Romanelli

contatore
Torna ai contenuti