Pane con Farro e Pistacchi - Crea il Tuo Pane

Vai ai contenuti


Pane con Farro e
Granella di Pistacchi


.




.


Come realizzare un pane fatto in casa con i pistacchi di Bronte




Immagina di tagliare in una pagnotta di pane a pasta madre artigianale naturale che è uscito dal forno e ha permeato la tua casa di un aroma inebriante. Senti il ​​crepitio della bella crosta mentre il tuo coltello taglia la pagnotta, chiudi gli occhi e respira l'aroma.  L’utilizzo della farina di farro ricca di profumi e sostanze nutritive si sposa in modo armonioso con il pistacchio di Bronte. Per realizzarlo hai solo bisogno di una ciotola, un cucchiaio o una spatola. Richiede un lavoro minimo da parte tua e permette alla natura di fare il resto per creare la perfezione del pane.

RICETTA

INGREDIENTI
  • 300 g Farina di Farro integrale bio macinata a pietra
  • 100 g  Farina tipo 1 bio macinata a pietra
  • 280 g Acqua
  • 80 g Licoli ( pasta madre in coltura liquida)
  • 50 g Granella di pistacchio di Bronte
  •  8 g  Sale integrale.
  •        Olio extravergine d’oliva


Preparazione:
 
1° Passaggio
 
Miscela in una ciotola le farine di farro integrale e tipo 1

 


Versa 260 g di acqua (in estate utilizzate acqua fredda



Impasta per circa 3 minuti.

 


L’impasto deve risultare grumoso e non del tutto formato.


Copri la ciotola e lascia riposare per almeno 30 minuti a temperatura ambiente.


2° Passaggio
Trascorsi i 30 minuti, unisci il lievito madre ed impasta per circa 4 minuti, copri e lascia riposare per un’ora




3° Passaggio
Sciogli il sale in 20 g acqua e continua ad impastare per altri 5 minuti.
Copri e lascia riposare l’impasto per 60 minuti, trascorsi i quali sarà necessario un giro di pieghe in ciotola



copri e lascia riposare fino al raddoppio dell’impasto.



4° Passaggio
 
Formatura
 
Rovescia sul piano da lavoro allunga e allarga l’impasto formando un rettangolo



spennella un po’ di olio extra vergine d’oliva cospargi il pistacchio a granelli.



Chiudi l’impasto nel verso della lunghezza



e dai la forma a “S” con la chiusura verso l’alto




e lascia lievitare per circa 45 minuti.



5° Passaggio
Cottura
 
Preriscalda il forno in modalità statica a 220° con un pentolino d’acqua sul fondo e la teglia di cottura già dentro.
Raggiunta la temperatura versare mezzo bicchiere d’acqua nel pentolino per creare vapore nel forno. Inforna, lasciando cuocere per 20 minuti.
Abbassa la temperatura a 200°, togli il pentolino e fai cuocere così per 15 minuti.
Abbassa ancora a 180°, per 10 minuti.
Quando il pane è ben cotto, risuonerà vuoto bussando alla base.
 
Sforna, facendo raffreddare su una gratella, affinché possa asciugarsi per bene.






.

Aggiungi un commento o una domanda







Ambassador panificazione per

filiera italiana biologica
Torna ai contenuti